Pubblicato il

Comprare arte: Lisa Golightly e la memoria come illusione

Seppure il concetto di «possedere l’arte» può sembrare un controsenso, è sicuramente vero che vivere in un ambiente circondati da ciò che ci piace è un deciso incremento nella qualità della vita.

Lisa Golightly è un’artista che vive a Portland, in Oregon. La sua carriera è iniziata nella fotografia, la cui influenza è ancora visibile nelle sue opere, per prendere poi la strada della pittura. Il suo lavoro focalizza sulla memoria e su come questa può essere influenzata, modificata o persino ricreata, attraverso le fotografie. La sua peculiare tecnica consiste in pittura all’acrilico su immagini fotografiche ritrovate. Il risultato finale è al tempo stesso anonimo e personale.

Lisa Golightly ha esposto in gallerie e istituzioni americane e australiane. La sua ultima mostra è stata a ottobre 2014 presso la Good Eye Gallery di Los Angeles.

Gli originali si vendono tra i 300 e gli 850 euro. Le stampe in edizione limitata sono in vendita attorno ai 40 euro.

Qui per comprare i suoi lavori e saperne di più.

il_570xN.113689471 il_570xN.143822957 il_570xN.172024131 il_570xN.190384560 il_570xN.191459292 il_570xN.193514814 il_570xN.194662661 il_570xN.210237178 il_570xN.210238472 il_570xN.210242150 il_570xN.471593664_c602 il_570xN.471606991_6v24 il_570xN.493950932_attk il_570xN.533362991_96f6 il_570xN.534936055_px8h il_570xN.613866581_lyco

Comments

comments