22 desideri sessuali segreti sui politici italiani

C’è Matteo Renzi e c’è ovviamente Silvio Berlusconi, ma non mancano altri autorevoli esponenti della nostra malandata classe politica. Il blog Playing Dirty invita i lettori a inviare (in forma anonima) le loro segrete fantasie sessuali che coinvolgono politici, e realizza le immagini che vedete. Sul blog, che è invero ricchissimo di contenuti, troverete soprattutto politici…

Leggi di più

Le locandine cinematografiche nel Ghana degli anni Ottanta (e oltre)

Queste incredibili locandine cinematografiche sono diffuse in Ghana fin dagli anni Ottanta quando, grazie alla diffusione dei videoregistratori, il cinema occidentale iniziò a ragiungere anche i più sperduti villaggi dell’entroterra. I film, le cui incisioni su vhs erano copie di copie, erano sprovvisti di locandine, così che agli artisti locali veniva affidata la “promozione” della…

Leggi di più

Partitella? Questo campo da basket nel cuore di Parigi può farvi felici

Incastrato tra i palazzi del IX arrondissement nel cuore di Parigi, Pigalle Duperré è un campetto da basket frutto della collaborazione tra la casa di moda Pigalle e Ill Studio. Aperto gratuitamente al pubblico dal 2009 è stato recentemente rinnovato con un deciso riferimento al costruttivismo russo. Pare che il gioco non ne risenta! Partitella? Trovate il…

Leggi di più

Quando si parla di estate si dovrebbe parlare di cosa succede in Vietnam

Quando arriva l’estate il Vietnam arrostisce nel caldo e annega nell’umidità, a dei livelli che per gli occidentali è difficile immaginare. Queste foto, tratte da vietnamnet, ritraggono alcuni tra i più assurdi sistemi che i vietnamiti usano per difendersi dal loro terribile clima. Insomma, se progettate una vacanza da quelle parti, state attenti al periodo!…

Leggi di più

Principesse Disney ed estetica coreana, una combinazione vincente?

Sappiamo tutto delle principesse Disney che popolano da decine di anni l’immaginario della cultura popolare occidentale, ma quando ci siamo imbattuti in queste versioni coreane abbiamo strabuzzato gli occhi: bellissime! La fonte esatta di queste immagini ancora non siamo riusciti a trovarla (ma siamo certi che quale lettore occhiuto ce la segnalerà quanto prima. Intanto…

Leggi di più

A Zagabria c’è un museo per i cuori infranti

Sito a Zagreb, in Croazia, il Museum of the Broken Relationships (Museo delle Relazioni finite) ospita una mostra permanente ed in continua evoluzione di oggetti simbolo di storie d’amore finite che vengono quotidianamente recapitati qui da tutto il mondo, accompagnati da un breve testo esplicativo. Oggetti personali dimenticati o abbandonati dai legittimi proprietari sono qui…

Leggi di più

Non potete vivere senza conoscere la banana-art!

Sapevamo che vivere senza poter conoscere la banana-art di Stephan Brusche sarebbe stato difficile, quindi abbiamo deciso — primi in Italia — di presentare le opere dell’artista americano. Pensatene ciò che volete, ma non potete negarne l’originalità! (Né che vi hanno strappato un sorriso, ammettetelo!) Qui il libro dedicato.

Leggi di più

Chi è Joan Cornellà, il disegnatore più assurdo e cinico di sempre

È nato a Barcellona nel 1981 e anche se di cognome fa Vasquez, tutti lo conosco come Joan Cornellà. Vero e proprio fenomeno virale e underground, rapisce (e/o ferisce) i propri lettori con brevi storielle di una pagina raccontate in un pugno di vignette e condite di un umorismo macabro e surreale. Attualmente lavora per…

Leggi di più

Ricordate quando decoravate i banchi di scuola? Eravate a questi livelli?

Ricordate i bei tempi della scuola quando si passavano le ore a realizzare splendide opere d’arte sui banchi? (Ovviamente c’è anche l’eventualità che le stiate realizzando in questo esatto momento)… be’, qui abbiamo messo insieme una raccolta di banchi davvero straordinari…! C’è del genio nelle scuole pubbliche!!! [Qui l’originale] [viene da qui] [viene da qui]…

Leggi di più

L’arte delle scottature solari (letteralmente!)

Thomas Mailander Uno dei progetti dell’artista francese Thomas Mailaender consiste nell’utilizzare la pelle delle persone come fosse carta fotosensibile. Grazie a un uso sapiente di lampade abbronzanti, l’artista proietta fotografie tratte da archivi storici sui corpi, mentre si abbronzano. La melanina fa il resto, e la foto si incide sulla pelle! Scoprite l’artista sul suo sito.

Leggi di più