Pubblicato il

Non disturbate le navi da crociera: censurata a Venezia la mostra del Maestro Gianni Berengo Gardin

Mostri a Venezia, esposizione di 27 scatti del Maestro della fotografia italiana Gianni Berengo Gardin, avrebbe dovuto inaugurare il prossimo 18 settembre a Palazzo Ducale a Venezia, dopo essere stata già esposta a Milano.

Ma il sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, ne ha rinviato l’apertura sine die, perché — a suo dire — la mostra darebbe un’immagine negativa del passaggio delle grandi navi nella laguna.

Mostri a Venezia è infatti una denuncia sull’impatto ambientale e paesaggistico della grandi navi da crociera, da anni al centro di polemiche e discussioni in tutto il mondo e in particolare a Venezia, la cui laguna è un ecosistema estremamente delicato.

Per maggiori informazioni, qui.

©Gianni Berengo Gardin courtesy Fondazione Forma per la Fotografia
©Gianni Berengo Gardin courtesy Fondazione Forma per la Fotografia
©Gianni Berengo Gardin courtesy Fondazione Forma per la Fotografia
©Gianni Berengo Gardin courtesy Fondazione Forma per la Fotografia
©Gianni Berengo Gardin courtesy Fondazione Forma per la Fotografia
©Gianni Berengo Gardin courtesy Fondazione Forma per la Fotografia
©Gianni Berengo Gardin courtesy Fondazione Forma per la Fotografia
©Gianni Berengo Gardin courtesy Fondazione Forma per la Fotografia
©Gianni Berengo Gardin courtesy Fondazione Forma per la Fotografia
©Gianni Berengo Gardin courtesy Fondazione Forma per la Fotografia
©Gianni Berengo Gardin courtesy Fondazione Forma per la Fotografia
©Gianni Berengo Gardin courtesy Fondazione Forma per la Fotografia
©Gianni Berengo Gardin courtesy Fondazione Forma per la Fotografia
©Gianni Berengo Gardin courtesy Fondazione Forma per la Fotografia
©Gianni Berengo Gardin courtesy Fondazione Forma per la Fotografia
©Gianni Berengo Gardin courtesy Fondazione Forma per la Fotografia
©Gianni Berengo Gardin courtesy Fondazione Forma per la Fotografia
©Gianni Berengo Gardin courtesy Fondazione Forma per la Fotografia
©Gianni Berengo Gardin courtesy Fondazione Forma per la Fotografia
©Gianni Berengo Gardin courtesy Fondazione Forma per la Fotografia

I migliori libri di fotografia di Gianni Berengo Gardin:

Comments

comments